PRESCRIZIONE, ANF OGGI A ROMA CON LE CAMERE PENALI PER L’ABROGAZIONE DELLE NORME IN VIGORE. NECESSARIE VISIONE UNITARIA DELLA GIURISDIZIONE E PARI DIGNITÀ PER IL PROCESSO PENALE E CIVILE

Views : 5137
Tags : associazione nazionale forense, manifestazione roma riforma prescrizione, francesco mazzella, luigi pansini
Embed Code
La nostra bussola rimane la necessità di una visione unitaria della giurisdizione del nostro paese in cui il processo penale si deve articolare in un contesto di garanzie stabilite dalla Costituzione, che deve dimostrare se una persona è colpevole o innocente, non soltanto a condannare, e il processo civile deve assicurare la tutela dei diritti coniugando tempi ragionevoli di definizione della lite con il concreto esercizio diritto di difesa e rinunciando alla sommarizzazione dei procedimenti, alla loro eccessiva amministrativizzazione del processo e ad un atteggiamento punitivo nei confronti del cittadino, volto a scoraggiare l’accesso alla giustizia piuttosto che a garantirne l’effettività.
L’Associazione Nazionale Forense, con i componenti del Consiglio Direttivo Nazionale Francesco Mazzella, Giorgia Donata Cappelluto, Giampaolo Di Marco, Giulia Martini, con dirigenti di sede e con associati provenienti da ogni parte d’Italia, ha partecipato oggi, a Roma, in Piazza Monte Citorio, alla manifestazione sulla prescrizione organizzata dall’Unione delle Camere Penali Italiane.